Come scegliere le scarpe da running in base al peso del soggetto?

1
2
3
4
5
Nike Tanjun, Scarpe Running Donna, Nero (Black/White 011), 39 EU
PUMA Viz Runner, Scarpe da Corsa Uomo, Nero Black White, 43 EU
ASICS Gel-Contend 6, Scarpe da Corsa Uomo, Directoire Blue/Neon Lime, 41.5 EU
Nike Revolution 5 U, Scarpe da Corsa Uomo, Multicolore Black White Anthracite 002, 43 EU
adidas Duramo Lite 2.0, Scarpe da Corsa Uomo, Core Black/Ftwr White/Glory Red, 42 2/3 EU
Nike Tanjun, Scarpe Running Donna, Nero (Black/White 011), 39 EU
PUMA Viz Runner, Scarpe da Corsa Uomo, Nero Black White, 43 EU
ASICS Gel-Contend 6, Scarpe da Corsa Uomo, Directoire Blue/Neon Lime, 41.5 EU
Nike Revolution 5 U, Scarpe da Corsa Uomo, Multicolore Black White Anthracite 002, 43 EU
adidas Duramo Lite 2.0, Scarpe da Corsa Uomo, Core Black/Ftwr White/Glory Red, 42 2/3 EU
Nike
PUMA
ASICS
Nike
adidas
OffertaBestseller No. 41
Nike Tanjun, Scarpe Running Donna, Nero (Black/White 011), 39 EU
Nike Tanjun, Scarpe Running Donna, Nero (Black/White 011), 39 EU
Materiale esterno: sinteticoFodera: tessutoMateriale suola: gomma
66,00 €56,90 €
Bestseller No. 42
PUMA Viz Runner, Scarpe da Corsa Uomo, Nero Black White, 43 EU
PUMA Viz Runner, Scarpe da Corsa Uomo, Nero Black White, 43 EU
Queste scarpe da ginnastica sono un mix perfetto di funzionalità e comfort: le scarpe da...Per via del loro design casual, questo modello di scarpe è utilizzabile sia come scarpe da palestra...Grazie alla pratica allacciatura e alla forma, le scarpe sportive da uomo offrono una vestibilità...
OffertaBestseller No. 43
ASICS Gel-Contend 6, Scarpe da Corsa Uomo, Directoire Blue/Neon Lime, 41.5 EU
ASICS Gel-Contend 6, Scarpe da Corsa Uomo, Directoire Blue/Neon Lime, 41.5 EU
Scarpe da runningTomaia in rete traspiranteComodità e ammortizzazione ad ogni passo
65,00 €52,00 €
OffertaBestseller No. 44
Nike Revolution 5 U, Scarpe da Corsa Uomo, Multicolore Black White Anthracite 002, 43 EU
Nike Revolution 5 U, Scarpe da Corsa Uomo, Multicolore Black White Anthracite 002, 43 EU
55,00 €49,99 €
Bestseller No. 45
adidas Duramo Lite 2.0, Scarpe da Corsa Uomo, Core Black/Ftwr White/Glory Red, 42 2/3 EU
adidas Duramo Lite 2.0, Scarpe da Corsa Uomo, Core Black/Ftwr White/Glory Red, 42 2/3 EU

Molti runners si fanno prendere dalla smania della marca, dai colori e magari dalla forma delle scarpe da corsa, senza pensare ad elementi importanti, a fattori che invece dovrebbero essere presi in considerazione prima di tutto. La scarpa da running ideale è quella che combacia con lo stile di corsa del runner, con la conformazione del piede e risponde a determinate esigenze. Bisogna sempre ricordare che le scarpe da running non sono tutte uguali perché gli sportivi non sono simili, ognuno ha piedi e corpo diversi. Per non parlare del peso, componente importante e da valutare attentamente in sede di acquisto di un nuovo paio di calzature da corsa.

 

Il peso del runner: fattore spesso snobbato

Il consiglio che gli esperti danno quando ci si accinge a comprare un nuovo paio di scarpe da running è quello di rivolgersi a negozi specializzati, dove vi sono commessi abili e in grado di fornire qualsiasi info utile riguardo al mondo dell’abbigliamento sportivo. Non solo domandarsi quanto si useranno le scarpe, ma anche quando e dove. Il terreno su cui si correrà infatti è un fattore che porta ad optare per una scarpa da running invece di un’altra. Senza dimenticare il tipo di appoggio del runner, che può essere neutro, in pronazione o in inversione. Fattore importantissimo in sede di acquisto di un nuovo paio di scarpe da running è il peso del corridore. Tale fattore viene spesso snobbato ma è rilevante.

Non è un caso che gli atleti vengano classificati in base al peso: fino ai 65 kg vengono definiti leggeri; fino ai 75 kg medi e oltre i 75 kg pesanti. A seconda del peso del runner, occorre valutare bene il grado di ammortizzazione della scarpa, per evitare che l’impatto col suolo diventi tremendo e doloroso. Scegliere la calzatura giusta in base al peso è ovviamente importante anche perché incide sulla durata della scarpa stessa

L’ammortizzazione

L’ammortizzazione va garantita a tutti i runners, sia a quelli leggeri che a quelli pesanti. Non dimentichiamo che, durante la corsa, il peso che viene scaricato sui piedi è 3/4 volte superiore a quello da fermo. Ne deriva l’importanza di una ammortizzazione buona, soprattutto per chi è pesante e poco allenato. Mentre gli atleti leggeri non trovano solitamente problemi in sede di acquisto di un paio di scarpe da corsa, qualche problema lo potrebbero trovare gli atleti pesanti. Questi, infatti, necessitano di calzature che offrono elevata ammortizzazione

Un atleta che pesa molto, comunque oltre i 75 kg (uomini) e oltre i 65 kg (donne), potrebbe andare incontro a fastidi e problematiche alle articolazioni, soprattutto alle ginocchia, i caso di scelta di calzature da running sbagliate, o che comunque offrono una ridotta ammortizzazione. Un aspetto che accomuna tutte le scarpe da running concepite per i corridori di peso elevato è l’elevata ammortizzazione. Comunque, con un po’ di pazienza, anche gli atleti pesanti potranno trovare le loro scarpe preferite, visto che brand celebri, come Nike e Adidas, offrono calzature concepite proprio per gli atleti che non sono proprio piume.

Se non allenato, un podista di peso medio o elevato potrebbe andare incontro a problematiche alle ginocchia e alle articolazioni. Del resto tutti sanno che il running, se non praticato perfettamente, può generare disagi alle caviglie e alle ginocchia. Disagi che, in caso di runners agili e leggeri, sarebbero minimi. Dunque, un runner poco allenato e pesante che vuole comprare scarpe da running che cosa dovrebbe fare? Beh, in linea di principio la sua scelta potrebbe ricadere su calzature neutre, con appoggio morbido ed eccellenti ammortizzatori; insomma scarpe comode e molto stabili. Inutile sottolineare che bisogna sempre optare per prodotti realizzati con materiali di ottima qualità. In commercio vi sono anche scarpe dotate di un particolare supporto nell’arco che consente di perfezionare la rotazione della caviglia.

Gli aspetti da valutare sempre

Ricapitolando, le calzature da running molto ammortizzare sono indicate per i runners che pesano più di 70 kg. Gli atleti leggeri, qualora indossassero tali calzature, andrebbero probabilmente incontro a problemi tendinei e infortuni alle articolazioni. Maggiore è il peso del runner e maggiore dovrà essere l’attenzione sui seguenti aspetti: robustezza della scarpa, materiali usati e struttura della scarpa. Non bisogna temere e non bisogna aver paura dei prezzi. Anche i podisti più pesanti potranno trovare occasioni, in giro, specialmente online. Oggi i negozi online applicano numerosi sconti anche sulle scarpe da running per persone pesanti. Basta conoscere la misura

Chi non vuole fare acquisti sul web può recarsi presso i negozi specializzati e farsi consigliare sulla scarpa migliore, tenendo conto anche il proprio peso. Un buon commesso, diciamo competente, non guarderà in tal caso né a scarpe troppo poco strutturate (rischiano di logorarsi in poco tempo e non forniscono un giusto apporto al movimento di corsa) né a calzature molto strutturate o pesanti (appesantiscono enormemente il runner e non gli permettono di percepire l’ammortizzazione). Ricordarsi sempre che l’acquisto di un nuovo paio di scarpe non è un inferno, ma è divertente se c’è personale specializzato a fornire consigli.


Laureato nel 2007 in legge e desideroso di apprendere sempre e comunque. Consapevole di morire ‘ignorante’, leggo e scrivo molto, operando nel mondo del web writing da oltre un decennio. Amo la musica, lo sport, gli animali e la natura. Ho due figli. Sempre aggiornato su tutto quello che ruota attorno al mondo dell’hi-tech. Il mio scopo è riportare notizie vere e fondate perché, come diceva Socrate, la verità va onorata. Grazie a tutti, la massima soddisfazione di un redattore web è sapere che i lettori hanno apprezzato i propri contenuti. Ad maiora semper!

Back to top
Apri Menu
scarpadacorsa.it